il rischio di osteoporosi e di fratture ossee

 il contenuto degli archivi dopo 2 anni per garantire ai nostri lettori possono trovare facilmente i contenuti più tempestivo; Per trovare le informazioni più aggiornate, inserisci il tuo argomento di interesse nella nostra casella di ricerca.

Quando la maggior parte di noi pensa della “malattia delle ossa fragili” conosciuto come l’osteoporosi, ci immaginiamo una donna fragile anziani con un’anca rotta o spalle curve. Ma non si può dire se qualcuno ha l’osteoporosi solo guardandoli. I medici hanno bisogno di rivedere la vostra storia personale e familiare, le vostre abitudini, così come un esame della densità ossea per trovare il tuo rischio personale.

“Potrebbe essere una signora anziana, un uomo, o una donna più giovane che va bene, ma è alto 5 piedi e pesa 93 chili”, dice Ethel S. Siris, MD, della Columbia University Medical Center di New York.

Se siete stati diagnosticati con osteoporosi sai che hai bisogno di un sacco di nutrienti vitali, come il calcio e vitamina D. scopre la prima colazione può essere il momento migliore per dare la vostra salute delle ossa di un ascensore. La maggior parte dei cibi e bevande ora arricchiti con calcio sono start-your-giorno i gusti: Succo di arancia. Latte. Cereale; Certo, l’USDA mette aringhe cotta in cima alla lista di alimenti ricchi di calcio. Ma chi conosce una buona ricetta per questo? E istante budino al cioccolato è abbastanza alto sulla lista – ma è che …

L’osteoporosi si sviluppa quando i nostri corpi non costruiscono nuovo osso più rapidamente rimuovono vecchio osso. Le ossa diventano deboli e fragili e hanno maggiori probabilità di frattura o rottura.

Alcune fratture si verificano quando si prende una grande caduta, mentre altri possono seguire qualcosa di così innocuo come un abbraccio o semplicemente chinarsi. Le fratture dovute all’osteoporosi sono più comuni nella colonna vertebrale e dell’anca.

“Quando una donna più anziana o un uomo ha una frattura, dobbiamo vedere se hanno bassa massa ossea o osteoporosi”, dice Siris. Questo è il più grande allarme con bandiera rossa che più fratture possono seguire.

Un esame della densità ossea può diagnosticare l’osteoporosi prima che si verifichi un osso rotto. La National Osteoporosis Foundation raccomanda questo a raggi X per

Alcuni medici usano la formula FRAX (Assessment Tool rischio di frattura) per stimare le probabilità di rottura di un osso entro i prossimi 10 anni. Si aggiunge fratture del passato, il sesso, il fumo, l’uso di alcol, e, talvolta, i risultati dei test di ossa densità all’anca, così come altri fattori.