proteine ​​”nascosto” potrebbe spiegare perché alcune influenze sono più pericolosi di altri (2001)

Riferimento

A volte, sono i piccoli, i tipi silenziosi che causano la maggior parte dei problemi.

Una piccola proteina codificata da una recente scoperta, gene camuffato per il tipo di un virus influenzale può uccidere le cellule del sistema immunitario che combattono il virus, dice Jon Yewdell, MD, Ph.D., e Jack Bennink, Ph.D., ricercatori nel theernment laboratorio di malattie virali. La loro scoperta potrebbe un giorno spiegare perché alcuni ceppi di influenza sono più mortale di altri.

Drs. Yewdell e Bennink siamo capitati per la proteina dalla fortuna durante il tentativo di determinare se peptidi “spazzatura”, brevi frammenti di proteina che produce un virus per caso in quanto rende copie di se stesso, potrebbero essere riconosciuti dal sistema immunitario. La nuova proteina, denominata PB1-F2, non era mai stata rilevata prima perché il gene che codifica si sovrappone gene PB1 molto più grande.

Utilizzando una tecnica chiamata immunofluorescenza, che rende il bagliore verde proteine ​​sotto un microscopio laser, la squadra ha trovato che la proteina target mitocondri della sua cellula ospite, accelerando morte della cellula. Altri esperimenti suggeriscono che la PB1-F2 può anche essere secreto dalle cellule infette di uccidere le cellule immunitarie correre verso il sito di infezione, moltiplicare i suoi effetti letali.

Il team sta anche studiando se questa proteina tossica svolto un ruolo nel 1918 pandemia di influenza spagnola in cui più di 20 milioni di persone, molti tra i 18 ei 30 anni, sono morte in tutto il mondo.

Chen W et al. Un romanzo virus influenzale proteina mitocondriale che induce la morte delle cellule. Nat Med 7 (12): 1306-1312. DOI: 10.1038 / nm1201-1306 (2001).