winrho

La sicurezza e l’efficacia di WinRho ® SDF non sono state valutate in studi clinici per i pazienti con cause non-ITP di trombocitopenia o in pazienti precedentemente splenectomizzati o in pazienti che sono Rh o (D) -negativa.

WinRho ® SDF è indicato per la repressione del Rh isoimmunizzazione nelle donne non-sensitized, Rh o (D) -negativa (D-negativi), con una gravidanza Rh-incompatibili, tra cui

Una gravidanza Rh-incompatibili si presume se il feto / bambino o è Rh o (D) in positivo o Rh o (D) -Sconosciuto o se il padre è o Rh o (D) in positivo o Rh o (D) -Sconosciuto .

trasfusioni incompatibili

WinRho ® SDF è indicato per la repressione del Rh isoimmunizzazione a Rh o (D) gli individui -negative trasfusi con Rh o (D), le cellule del sangue -positive rossi (RBC) o componenti del sangue contenenti Rh o (D) globuli rossi -positive.

WinRho ® SDF non è indicato per l’uso come terapia sostitutiva con immunoglobuline per immunitario sindromi da deficit globuline.

Dosaggio iniziale: una dose iniziale di 250 unità internazionali / kg (50 mcg / kg) di peso corporeo, somministrato in una singola iniezione è raccomandato per il trattamento di ITP. La dose iniziale può essere somministrata in due dosi separate dato in giorni separati, se lo si desidera. Se il paziente ha un livello di emoglobina inferiore a 10 g / dl, una dose ridotta di 125 e 200 unità internazionale / kg (25 a 40 mcg / kg) deve essere data per minimizzare il rischio di aumentare la gravità dell’anemia nel paziente. Tutti i pazienti devono essere monitorati per determinare la risposta clinica, valutando conta piastrinica, globuli rossi, emoglobina (Hgb), e livelli di reticolociti [vedi].

Dosaggio successivo: Se è richiesta successiva terapia di elevare conta piastrinica, una dose endovenosa da 125 a 300 unità internazionali / kg (25 a 60 mcg / kg) è consigliato peso corporeo di WinRho ® SDF. La frequenza di somministrazione e la dose utilizzata nella terapia di mantenimento deve essere determinata in base alla risposta clinica del paziente, valutando conta piastrinica, globuli rossi, emoglobina, e livelli di reticolociti.

Se un paziente ha risposto a iniziale dose con un aumento soddisfacente delle piastrine, dose di mantenimento a 125 a 300 unità internazionali / kg (25 a 60 mcg / kg), individualizzato basato su piastrinica e livelli Hgb. Un rapporto di consenso internazionale sulla ricerca e la gestione di trombocitopenia immune primaria afferma che il trattamento è raramente indicata nei pazienti con conta piastrinica superiore a 50 x 10 9 / L e questo è stato generalmente accettato come la soglia di risposta soddisfacente. 1 Valutare se il paziente ha risposto con un soddisfacente incremento delle piastrine in base alla situazione clinica e sanguinante rischi per il singolo paziente.

Se il paziente non ha risposto a dose iniziale, somministrare una dose successiva sulla base di Hgb

Se Hgb tra 8-10 g / dL, ridosare tra 125 e 200 unità internazionale / kg (25 a 40 mcg / kg).

Se Hgb> 10 g / dl, ridosare tra 250 e 300 unità internazionale / kg (da 50 a 60 mcg / kg).

Se Hb 60 mcg / kg). Segni e risultati di laboratorio di sovradosaggio (ITP) pazienti Rh positivi hanno incluso l’emoglobina diminuisce di oltre 1,2 g / dl. Per la soppressione della Rh isoimmunization, reazioni emolitiche sono stati riportati casi di trasfusioni di sangue male assortita in cui sono stati somministrati dosi molto elevate di WinRho SDF.

In un case report ITP che ha coinvolto un sovradosaggio a causa di confusione tra mcg e unità internazionale, un paziente con significative comorbidità sviluppato IVH e ha avuto un esito fatale. In caso di sovradosaggio, monitorare strettamente i pazienti per segni e sintomi di emolisi e iniziare il trattamento sintomatico e di supporto.

WinRho ® SDF viene preparato da plasma umano mediante un metodo di cromatografia su colonna a scambio anionico. Il processo di produzione prevede due fasi implementate appositamente per la clearance virale. La fase di trattamento detergente solvente (utilizzando tri-n-butil fosfato e Triton ® X-100) è efficace nel inattivazione dei lipidi virus come l’epatite B, l’epatite C e l’HIV avvolto. Virus filtrazione, utilizzando un filtro antivirus 20N Planova ™ è efficace nella rimozione di alcuni virus con involucro non lipidici. Questi due processi sono progettati per aumentare la sicurezza dei prodotti, riducendo il rischio di trasmissione di virus capsulati non capsulati e, rispettivamente. Oltre ai due passaggi specifici, la fase di cromatografia a scambio anionico contribuisce alla rimozione dei piccoli non lipidici virus con involucro.

L’inattivazione e la riduzione dei enveloped virus noti e modelli privi di involucro sono stati convalidati in studi di laboratorio come riassunto nella tabella 5.

* Il PRV è stato trattenuto dal 0,1 micron pre-filtro durante la convalida virus. Dal momento che la produzione si avvale di un 0,1 micron pre-filtro prima del filtro 20N, la pretesa di ≥5.6 riduzione è considerata applicabile.

Abbreviazioni

HIV-1: virus dell’immunodeficienza umana-1; virus rilevanti per virus dell’immunodeficienza umana-1 e il modello per l’HIV-2.

BVDV: bovina virus della diarrea virale; virus modello per il virus dell’epatite C (HCV) e virus del Nilo occidentale (WNV)

PRV: pseudorabbia virus; modello per i grandi virus a DNA avvolgeva, tra cui l’herpes

HAV: epatite umana Un virus; virus rilevante per HAV e il modello per i piccoli virus senza involucro in generale

EMC: virus dell’encefalomiocardite; modello per HAV e per i piccoli virus non capsulati, in generale,

MMV: murino minuto virus; modello per parvovirus B19 umana e per i piccoli virus non capsulati, in generale,

PPV: parvovirus suino; modello per parvovirus B19 umana e per i piccoli virus non capsulati, in generale,

n.e .: non valutato

La potenza del prodotto è espressa in unità internazionali in confronto agli standard dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). In passato, una dose piena di Rh o (D) immunoglobuline (umano) è stata tradizionalmente indicata come una dose di “300 microgrammi”. Potenza e dosaggio raccomandazioni sono ora espressi in unità internazionali in confronto allo standard OMS anti-Rh o (D). La conversione di “microgrammi” per “unità internazionali” è il seguente: 1 microgrammo = 5 unità internazionali. A 1.500 unità internazionale (300 microgrammi [mcg]) flaconcino contiene sufficienti anti-Rh o (D) per sopprimere efficacemente il potenziale immunizzante di circa 17 mL di Rh o (D) (D-positivo) RBC.

La formulazione liquida viene stabilizzato con 10% maltosio e 0,03% di polisorbato 80. Non ci sono conservanti nella formulazione. WinRho ® SDF non contiene mercurio. Questo prodotto contiene circa 5 microgrammi / mL IgA.

WinRho ® SDF ha dimostrato di aumentare la conta piastrinica a non splenectomizzati, Rh o (D) pazienti -positive con ITP. conta piastrinica di solito aumentano entro uno o due giorni e il picco entro sette a 14 giorni dopo l’inizio della terapia. Il meccanismo d’azione non è completamente noto, ma si pensa sia dovuto alla formazione di anti-Rh o (D) Rivestiti complessi RBC, che vengono preferenzialmente rimossi dal sistema reticoloendoteliale, particolarmente la milza. Ciò si traduce in Fc blocco dei recettori, risparmiando in tal modo le piastrine anticorpo-rivestito. 9,10

Soppressione di Rh isoimmunizzazione

Il meccanismo con cui Rh o (D) immunoglobuline sopprime l’immunizzazione di Rh o (D) -positivo globuli rossi non è completamente noto.

WinRho SDF ® quando somministrato entro 72 ore dalla consegna a termine di un Rh o (D) infantile -positivo da un Rh o (D) madre negativo riduce l’incidenza di Rh isoimmunizzazione 12-13% al 1-2% . Il 1-2% è, per la maggior parte, a causa isoimmunization durante l’ultimo trimestre di gravidanza. Quando il trattamento è dato sia prenatale, a 28 settimane di gestazione, e dopo il parto, il tasso di immunizzazione Rh scende a circa il 0,1%. 13,14

Quando 600 unità internazionale (120 mcg) di WinRho ® SDF viene somministrato a donne in gravidanza, passiva anti-Rh o (D) gli anticorpi non sono rilevabili in circolazione per più di sei settimane e quindi una dose di 1.500 unità internazionale (300 mcg) dovrebbe essere utilizzato per la somministrazione prenatale.

In uno studio clinico che coinvolge Rh o (volontari D-negativo, due soggetti hanno ricevuto 600 unità internazionale (120 mcg) WinRho per via endovenosa (IV) di amministrazione e due soggetti hanno ricevuto questa dose per via intramuscolare (IM) amministrazione. I livelli di picco (36-48 ng / mL) sono stati raggiunti entro due ore dalla somministrazione endovenosa e livelli di picco (18-19 ng / ml) sono stati raggiunti in cinque a 10 giorni dopo la somministrazione IM. Anche se nessuno confronti statistici sono stati effettuati, le zone calcolati sotto la curva erano paragonabili per entrambi vie di somministrazione. Il t ½ per l’anti-Rh o (D) è stato di circa 24 giorni successivi alla somministrazione IV e circa 30 giorni successivi alla somministrazione IM.

Polvere liofilizzata contro formulazione liquida

In due studi farmacocinetici comparativi, 101 volontari sono stati somministrati formulazione liquida o liofilizzata di WinRho SDF ® endovenosa (n = 41) o intramuscolare (n = 60). Le formulazioni sono state a seguito di somministrazione IV bioequivalenti in base all’area sotto la curva a 84 giorni e aveva farmacocinetica comparabili in seguito alla somministrazione IM. Le concentrazioni di picco medie (Cmax) di anti-Rh o (D) per entrambe le formulazioni erano paragonabili a seguito IV o somministrazione per via intramuscolare e si sono verificate in 30 minuti o 2-4 giorni di somministrazione, rispettivamente. Entrambe le formulazioni avevano anche simili emivita di eliminazione (t ½) a seguito IV o la somministrazione IM.

Infanzia ITP cronica

In un open-label, braccio singolo, studio multicentrico, 24 non splenectomizzati, Rh o (D) i bambini -positive con ITP superiore a sei mesi di durata sono stati trattati inizialmente con 250 unità internazionale / kg (50 mcg / kg) WinRho [ 125 unità internazionale / kg (25 mcg / kg) nei giorni 1 e 2, con dosi successive da 125 a 275 unità internazionali / kg (25 a 55 mcg / kg)]. La risposta è stata definita come un aumento delle piastrine almeno 50.000 / mm 3 e un raddoppio della linea di base. Diciannove dei 24 pazienti hanno risposto a un tasso complessivo di risposta del 79%, un picco della conta piastrinica media complessiva di 229.400 / mm 3 (range 43.300 a 456.000), e una durata media di risposta di 36,5 giorni (range 6-84). 15

Acuta infantile ITP

Uno studio multicentrico, randomizzato e controllato a confronto WinRho a dose elevata e una bassa dose di immunoglobuline per via endovenosa (umano) (IGIV) e prednisone è stato condotto in 146 non splenectomizzati, Rh o (D) i bambini -positive con ITP acuta e conta piastrinica inferiore a 20.000 / mm 3. Dei 38 pazienti che hanno ricevuto WinRho [125 unità internazionale / kg (25 mcg / kg) nei giorni 1 e 2], 32 pazienti (84%) hanno risposto (conta piastrinica ≥ 50.000 / mm 3) con una media di picco delle piastrine contare su 319.500 / mm 3 (range 61.000 a 892.000), con differenze statisticamente significative rispetto ad altri bracci di trattamento. I tempi medi per raggiungere ≥ 20.000 / mm 3 o ≥ 50.000 / mm 3 piastrine per i pazienti trattati WinRho erano rispettivamente 1,9 e 2,8 giorni. Quando si confrontano le diverse terapie per il tempo di conta piastrinica ≥ 20.000 / mm 3 o ≥ 50.000 / mm 3, sono stati rilevati differenze statisticamente significative tra i gruppi di trattamento, con una gamma di 1,3 a 1,9 giorni e 2,0 a 3,2 giorni, per IGIV e prednisone rispettivamente. 16,17

Adulti ITP cronica

Ventiquattro non splenectomizzati Rh o (D) adulti -positive con PTI superiore a sei mesi di durata e conta piastrinica <30.000 / mm3 o che richiedono terapia sono stati arruolati in un braccio singolo, studio in aperto sono stati trattati con 100 a 375 unità internazionale / kg (da 20 a 75 mcg / kg) WinRho [dose media 231 unità internazionale / kg (46,2 mcg / kg)]. Ventuno dei 24 pazienti ha risposto (aumento ≥ 20.000 / mm 3) durante i primi due cicli di terapia per un tasso di risposta globale del 88%, con una conta piastrinica media di picco di 92.300 / mm 3 (range 8.000 a 229.000). 18,19 ITP secondaria di infezione da HIV Undici bambini e 52 adulti, che erano non-splenectomizzati e Rh o (D) -positivo, con tutte le classi Walter Reed di infezione da HIV e ITP, con conta piastrinica iniziali della terapia ≤ 30.000 / mm3 o che richiedono, sono stati trattati con 100 a 375 unità internazionali / kg (20-75 mcg / kg) WinRho in uno studio in aperto. WinRho è stato somministrato per una media di 7,3 corsi (range 1-57) per un periodo medio di 407 giorni (range da 6 a 1.952). Cinquantasette dei 63 pazienti ha risposto (aumento ≥ 20.000 / mm 3) nei primi sei cicli di terapia per un tasso di risposta globale del 90%. La variazione media totale della conta piastrinica per sei portate era 60.900 / mm 3 (range -2.000 a 565.000), e la conta piastrinica picco medio è stato di 81.700 / mm 3 (range 16.000 a 593.000). 18-20 Liquido Descrizione NDC Codice del prodotto 53270-3120-1 Un flaconcino monodose di 600 unità internazionale (120 mcg) anti-Rh o (D) IGIV 53270-3300-1 Un flaconcino monodose di 1.500 unità internazionale (300 mcg) anti-Rh o (D) IGIV 53270-3500-1 Un flaconcino monodose di 2.500 unità internazionale (500 mcg) anti-Rh o (D) IGIV 53270-3100-1 Un flaconcino monodose di 5.000 unità internazionale (1000 mcg) anti-Rh o (D) IGIV 53270-3000-1 Un flaconcino monodose di 15.000 unità internazionale (3000 mcg) anti-Rh o (D) IGIV Vedere approvato dalla FDA etichettatura paziente 17.1 approvato dalla FDA Labeling paziente - (paziente prescrizione di informazione) WinRho ® SDF [Pronunciato vittoria - fila -S-D-F] Si consiglia di leggere attentamente questo foglio ogni volta prima di essere programmato per ricevere un trattamento per la Porpora trombocitopenica immune (ITP) con WinRho ® SDF. Questa lettera è un riepilogo delle informazioni importanti che c'è da sapere sulla vostra medicina, e non prende il posto di parlare con il medico e non contiene tutte le informazioni disponibili su WinRho ® SDF. Se avete domande dopo aver letto questo foglio, assicuratevi di chiedere al medico o all'infermiere. 1. Qual è l'informazione più importante che dovrei sapere WinRho ® SDF? Alcuni pazienti che assumono WinRho ® SDF per la porpora trombocitopenica immune (ITP) hanno avuto gravi, in pericolo di vita sanguinamento e problemi di coagulazione. Per questo motivo, è necessario rimanere sotto osservazione per almeno 8 ore dopo ogni trattamento con WinRho ® SDF e il vostro medico vi chiederà di prendere le analisi del sangue e delle urine prima e dopo l'infusione con WinRho SDF ®. Alcuni pazienti che assumono WinRho ® SDF hanno avuto problemi con i loro reni e altri organi. I problemi si verificano di solito entro 4 a 8 ore dopo aver ricevuto l'infusione. Informi il medico o operatore sanitario subito se si dispone di uno qualsiasi dei seguenti segni o sintomi dopo aver ottenuto un WinRho ® infusione SDF Continuare il monitoraggio di questi segni e sintomi per 72 ore dopo ogni trattamento con WinRho SDF ®. WinRho ® SDF contiene maltosio, che può dare false letture di alcuni metri di test del glucosio. Se siete diabetici, si rivolga al medico quali tipi di metri di test di glucosio può essere utilizzato in modo sicuro, mentre si stanno ottenendo WinRho ® SDF. 2. Qual è WinRho SDF ®? WinRho ® SDF è un prodotto proteico, chiamato "immunoglobuline", che è fatto da plasma umano. Ha anticorpi per l'antigene "D" che le persone con il sangue "Rh-positivo" hanno nel loro sangue. WinRho ® SDF viene utilizzato per aumentare il numero di piastrine nel sangue di persone Rh-positivi che hanno un problema chiamato immunitario porpora trombocitopenica (ITP). Le persone con ITP livido e sanguinare facilmente perché hanno un numero molto basso di piastrine nel sangue. WinRho ® SDF è anche usato per il trattamento di Rh negativo ragazze e le donne che hanno bisogno di una trasfusione di sangue con sangue Rh-positivo e / o stanno portando un bambino Rh-positivo. 3. Chi non dovrebbe usare WinRho SDF ®? Non si deve usare WinRho ® SDF per qualsiasi trattamento se si Non si deve usare WinRho ® SDF per il trattamento di ITP se 4. Come faccio a ottenere WinRho® SDF? Il medico vi darà WinRho ® SDF per iniezione in vena. Per il trattamento di ITP, prenderà solitamente da 3 a 5 minuti per l'iniezione. Il medico deciderà se avete bisogno di uno o più iniezioni. Per la protezione contro il sangue Rh-positivo, il medico può decidere di dare WinRho ® SDF come un colpo del braccio o della coscia. 5. Cosa devo evitare durante l'utilizzo WinRho SDF ®? WinRho ® SDF può interferire con la risposta immunitaria a vaccinazioni di routine. Informi il medico se si hanno recentemente stati vaccinati o stanno progettando di essere vaccinati. WinRho ® SDF può interferire con alcuni esami del sangue. E 'importante dire la persona che prende il tuo sangue e il medico che avete ottenuto WinRho SDF ®. 6. Quali sono i possibili o ragionevolmente probabili effetti collaterali di WinRho SDF ®? Gli effetti indesiderati più comuni di WinRho ® SDF sono Informi il medico se avete Parlate con il vostro medico su eventuali effetti collaterali che riguardano voi. Ulteriori informazioni di prescrizione è disponibile per i professionisti del settore sanitario. 7. Quali altre informazioni devo sapere su WinRho SDF ®? WinRho ® SDF è fatto da plasma umano. I donatori sono accuratamente selezionati e il plasma è accuratamente puliti, ma ha un rischio molto piccolo di dare virus dal donatore. Parlate con il vostro medico se si hanno sintomi che vi preoccupano. Puoi segnalare gli effetti collaterali a Cangene Corporation al 1-800-768-2304 o sistema di reporting MedWatch della FDA per telefono (1-800-FDA-1088) Fabbricato da Cangene Corporation Winnipeg, Manitoba Canada R3T 5Y3 Distribuito da Cangene BioPharma, Inc. Baltimore, MD 21230 Stati Uniti d'America Codice: 35024301 600 UI (120μg) Obiettivo vol .: 0,5 mL WinRho ® SDF Liquid 600 UI (120μg) Obiettivo vol .: 0,5 mL Per via endovenosa o intramuscolare Amministrazione Solo Rx 1500 UI (300μg) Obiettivo vol .: 1,3 ml WinRho ® SDF Liquid 1500 IU (300µg) Target Vol.: 1.3 mL For Intravenous or Intramuscular Administration Solo Rx 2500 IU (500µg) Target Vol.: 2.2 mL WinRho ® SDF Liquid 2500 IU (500µg) Target Vol.: 2.2 mL For Intravenous or Intramuscular Administration Solo Rx 5000 IU (1000µg) Target Vol.: 4.4 mL WinRho ® SDF Liquid 5000 IU (1000µg) Target Vol.: 4.4 mL For Intravenous or Intramuscular Administration Solo Rx 15000 IU (3000µg) Target Vol.: 13.0 mL WinRho ® SDF Liquid 15000 IU (3000µg) Target Vol.: 13.0 mL For Intravenous or Intramuscular Administration Solo Rx